GRUPPO DI STUDIO ASVEGRA “LE DINAMICHE FAMILIARI E LE PROBLEMATICHE DELLE COPPIE” IL MASCHILE E IL FEMMINILE NELLA FAMIGLIA COME GRUPPO: IDENTITA’ DI GENERE E INTERSOGGETTIVITA’

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

Descrizione

Obiettivo del Gruppo di Lavoro Asvegra “Le dinamiche familiari e le problematiche delle coppie” è quello di promuovere la conoscenza della teoria della psicoanalisi della coppia e della famiglia, favorendo il dibattito a livello teorico e stimolando il confronto tramite l’esposizione di casi clinici. Si fa riferimento ad una “concezione gruppale della famiglia” che considera coppia e famiglia come “unità sovraindividuali”, dotate di un proprio funzionamento e di una propria identità.

Quest’anno, coerentemente col tema dei Seminari Asvegra del 2018, l’attenzione verrà focalizzata sull’identità di genere nella famiglia, articolando riflessioni in merito ai seguenti aspetti: il maschile e il femminile nella coppia tra coniugalità e genitorialità; l’orientamento sessuale e la scelta oggettuale, i legami ed i vincoli; la nascita e la costruzione identitaria dell’individuo all’interno della famiglia nei legami verticali (anche inter e trans-generazionali) e orizzontali (fraterni); il rapporto di potere tra il maschile ed il femminile nelle relazioni familiari e la violenza nei legami; gli interventi possibili, specifici sul maschile e sul femminile, nelle istituzioni che si occupano della cura della famiglia; i gruppi femminili come pratica politica ed il contributo politico-filosofico di alcune figure e correnti di pensiero alla pratica clinica. Alcuni incontri saranno finalizzati all’individuazione di riflessioni condivise e di nuove prospettive emergenti, attraverso il lavoro di gruppo, anche in vista della programmazione per l’anno successivo.

Presentazione del gruppo

Il gruppo di studio e ricerca sulla famiglia è nato nel 2011 da un’idea della dott.ssa Valeria Gritti, con lo scopo di riunire i colleghi Asvegra che, in differenti contesti ed istituzioni, pubbliche o private, si occupavano di lavorare con problematiche riguardanti le famiglie (Consultorio Familiare, Età evolutiva, CSM, Ser.T, Tribunale per i Minorenni, Comunità e Centri riabilitativi e/o terapeutici, Psicoterapie di singoli, coppie e famiglie in ambito privato, etc.).

Si è partiti così, in un clima inizialmente “familiare” di reciproca conoscenza, dal condividere le esperienze, analizzando similitudini e differenze nell’impostazione teorico-clinica e nell’operare tecnico di ciascun partecipante. Successivamente, si è poi tentato di costruire una matrice comune di tipo teorico, sia per quanto riguarda la clinica e la psicodiagnostica delle relazioni familiari, sia la teoria della tecnica, in cui anche il trattamento del singolo è concepito con particolare riguardo alle dinamiche familiari e al gruppo-famiglia nel quale è inserito.

Negli anni 2011-2013 ci si è pertanto concentrati sullo studio e sul commento di alcuni testi di psicoanalisi della coppia e della famiglia, nella consultazione e nella presa in carico del paziente e dei propri familiari, tentando di effettuare, a partire da quanto discusso teoricamente, delle riflessioni cliniche sui casi.

Successivamente, in accordo anche con le riflessioni portate avanti dall’Associazione Asvegra, che hanno avuto espressione nel convegno del 19 ottobre 2013 “Modellare e rimodellare. Individuo, gruppo, famiglia: la costruzione del processo di cura dall’età evolutiva alla salute mentale”, ci si è maggiormente concentrati su quesiti riguardanti la tecnica e sul continuo modellamento/ rimodellamento del setting, che le famiglie impongono al clinico che le incontra: scelte metodologiche e deontologiche di vario tipo, sulle quali il gruppo si è molto confrontato.

Per quanto riguarda i contributi scientifici, nel 2011 il gruppo famiglia ha partecipato alla giornata Asvegra dal titolo “I Gruppi di Studio e di ricerca Asvegra” (22 ottobre).

Nel 2012, all’interno del ciclo annuale di Seminari Asvegra, ha contribuito all’organizzazione della giornata dal titolo “Il transgenerazionale nella relazione terapeutica. Il tempo tra le generazioni”, che ha avuto come ospite Albert Eiguer (21 aprile).

Infine, per quanto riguarda i Convegni internazionali, sia nel V convegno della IACFP (Associazione Internazionale per la Psicoterapia della coppia e della famiglia- Padova Luglio 2012), intitolato “Lo psicoanalista di fronte alle famiglie e alle coppie del XXI secolo: nuove sfide tecniche”, sia in quello del FISPPA (Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Sociologia applicata- Padova, Novembre 2016), dal titolo “III Guerra Mondiale. La gestione della morte tra le nuove emergenze sociali e la loro soluzione”, alcuni dei partecipanti al gruppo hanno presentato delle comunicazioni personali sul proprio lavoro con le coppie e/o le famiglie, anche a partire dalle riflessioni e dagli interrogativi sviluppati dalla discussione di gruppo.

Nel 2017, coerentemente col tema dei Seminari annuali Asvegra, l’attenzione si è focalizzata sullo “stato nascente” delle esperienze di gruppalità all’interno della coppia e della famiglia: la fondazione della coppia, il passaggio da coppia a famiglia, la crisi della coniugalità a seguito di un trauma, la costruzione della genitorialità nella mente dell’individuo, la crisi evolutiva della coppia e della famiglia con la nascita di un figlio. Le riflessioni raccolte attraverso il percorso gruppale hanno permesso la partecipazione del gruppo di lavoro alla giornata di “Laboratorio Esperienziale Asvegra” (11 novembre) con una relazione dal titolo “Crisi evolutive nel ciclo vitale del gruppo famiglia”.

Dal 2015 il gruppo è coordinato dalla dott.ssa Elena S. La Rosa.

 

Incontri: giovedì dalle ore 20.30 alle ore 22.30 (senza pause).

In ogni incontro verrà presentata una breve relazione che conterrà principi fondamentali della teoria e della tecnica della psicoanalisi della coppia e della famiglia (durata 30 minuti); dopodiché avverrà un confronto-discussione a livello clinico tra i partecipanti (durata 1 ora e 30 minuti).

 

DATE:

22 Marzo 2018

Ore 20.00: Iscrizioni

Ore 20.30-21.00: “L’identità di genere e l’orientamento sessuale: scelte oggettuali in divenire tra omo ed etero”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

19 Aprile 2018

Ore 20.30-21.00: “Il maschile, il femminile, l’identità di genere nella coppia: il legame e il vincolo tra coniugalità e genitorialità”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

24 Maggio 2018

Ore 20.30-21.00: “La coppia coniugale tra fusione e discriminazione”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

21 Giugno 2018

Ore 20.30-21.00: “I gruppi femminili come pratica politica e il contributo politico-filosofico di alcune figure e correnti di pensiero alla clinica”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

20 Settembre 2018

Ore 20.30-21.00: “Riflessioni su contenuti e prospettive emergenti”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

18 Ottobre 2018

Ore 20.30-21.00: “Riflessioni su contenuti e prospettive emergenti”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

22 Novembre 2018

Ore 20.30-21.00: “Il rapporto di potere tra maschile e femminile nelle relazioni familiari: una chiave di lettura attraverso il controtransfert”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

 

13 Dicembre 2018

Ore 20.30-21.00: “Chi ha visto passare la mia cicogna? Il destino del maschile e del femminile dalle identificazioni familiari alla relazione terapeutica”

Ore 21.00-22.30: lavoro di gruppo

Ore 22.30-23.00: compilazione dei questionari e conclusione dei lavori

 

docente/responsabile scientifico:

Dott.ssa La Rosa Elena Salvatrice, psicologa psicoterapeuta

altro responsabile scientifico:

Dott.ssa Silvestro Alessandra, medico psicoterapeuta

 

Sede: Sede di Asvegra/Coirag –Via S. Lucia 42- 35139 Padova

 

Adesione entro il 4 marzo 2018 (segreteria.asvegra@gmail.it) e per conoscenza anche al coordinatore del gruppo di lavoro (elena.larosa@aulss6.veneto.it)

SI AVVISA DI NON PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE E AL PAGAMENTO PRIMA DI AVVENUTA CONFERMA DA PARTE DEL COORDINATORE DI GRUPPO

Quota di partecipazione (da versare con bonifico bancario entro 15 gg dopo la data di inizio)
IBAN: IT43D0622512102100000011717 – Causale: “Gruppo psicodiagnostica”

50,00€ senza ECM/ 70,00€ con ECM per i Soci Asvegra
70,00€ +IVA senza ECM/ 90,00€ +IVA con ECM per i Non-Soci
10,00€ +IVA per allievi COIRAG, tirocinanti e specializzandi

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GRUPPO DI STUDIO ASVEGRA “LE DINAMICHE FAMILIARI E LE PROBLEMATICHE DELLE COPPIE” IL MASCHILE E IL FEMMINILE NELLA FAMIGLIA COME GRUPPO: IDENTITA’ DI GENERE E INTERSOGGETTIVITA’”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Docenti
  • La Rosa Elena Salvatrice

    Psicologa clinica, Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Socia Asvegra e Coirag, membro del Comitato scientifico di Asvegra Provider Standard. Docente del Workshop Nazionale Coirag e supervisore per gli allievi Coirag della sede di Padova, ...

  • Silvestro Alessandra

    Psichiatra-Psicoterapeuta, dirigente medico presso il 1 Servizio Psichiatrico ulss 6 Padova e responsabile CSM Psichiatria 1. Presidente dell' Associazione Asvegra e responsabile legale del Provider Standard ASVEGRAECM (ID 70) accreditato dalla Co...

Condivisione