Blog

Al Setaccio del Tempo, tra Selezione, Conservazione e Trasformazione

A dieci anni dalla scomparsa cosa vive oggi, nella clinica e nella cura, del pensiero di Franco Fasolo

il 19 settembre 2020 ore 9.00-13.00 Webinar

CON IL PATROCINIO

Che cosa rimane, è cresciuto, si è trasformato del pensiero e dell’opera di Franco Fasolo nella clinica e nella cura? I fiori sono divenuti frutti? Franco è parte del tessuto vivo di senso collettivo come si augurava e intravedeva?

L’Associazione ASVEGRA, con il patrocinio di COIRAG, ha organizzato una giornata studio, dal titolo “Al Setaccio del Tempo, tra Selezione, Conservazione e Trasformazione” in occasione dei dieci anni dalla scomparsa di Franco Fasolo per confrontarsi su cosa viva oggi, nella clinica e nella cura, del suo pensiero.

Di seguito riportiamo la videoregistrazione (in due parti) del seminario che si è svolto in Webinar il giorno 19 settembre 2020.

 
 

All’evento hanno partecipato Alessandra Silvestro, Presidente ASVEGRA. Maurizio Salis, Direttore Scuola COIRAG sede di Padova. Ornella Galuppi, psicologa psicoterapeuta, Coordinatrice delle attività scientifiche di ASVEGRA e Coordinatrice d’anno presso la sede di Padova della Scuola Coirag, Nicoletta Livelli, Vicepresidente COIRAG, Docente presso la sede di Milano della Scuola Coirag, Past President ARIELE.. Corrado Pontalti, medico psichiatra psicoterapeuta e gruppoanalista, Past Preside Scuola Coirag, Past President LABORATORIO DI GRUPPOANALISI Past President Coirag. Anna Palena, psicologa psicoterapeuta, Vicedirettore della sede di Padova della Scuola Coirag, socio ASVEGRA. Tiziano Vecchiato, sociologo, Presidente Fondazione Zancan. Aurelia Galletti, psicologa psicoterapeuta, Docente presso la sede di Milano della Scuola Coirag, socio ARIELE. Ivan Ambrosiano, psicologo psicoterapeuta, Docente presso la sede di Padova della Scuola Coirag, Vicepresidente di ASVEGRA, Direttore Centro Studi e Ricerche COIRAG. Stefano Battistini, psicologo psicoterapeuta COIRAG. Mauro Carafa, psicologo e psicoterapeuta COIRAG. Giulia Gabrielloni, psicologa, allieva Scuola Coirag e molti altri nella tavola rotonda e con interventi dal pubblico.